Home

Perché nasce il Comitato Europeo Massofisioterapisti?

Il CEM nasce da una proposta sorta all’interno del Gruppo TFI (Terapia Fisica Integrata), che propose un incontro a tutte le Associazioni di Massofisioterapisti nella giornata di sabato 3 ottobre 2015 presso lo studio legale NCPG di Volta Mantovana (MN).  Non essendo intervenuta nessuna delle associazioni invitate i nostri legali ci suggerirono di fondare almeno un Comitato per dare maggiore incisività alla nostra azione strutturata su nove punti programmatici.

Tuttavia il Comitato Europeo Massofisioterapisti non è un’associazione. Il Comitato è costituito da colleghi, senza alcuna discriminazione, che da anni richiedono, inascoltati, un quadro giuridico chiaro della nostra figura. Oltre a richiedere, in un secondo tempo, un riordino della figura del Massofisioterapista e del relativo percorso formativo come previsto dalla legge.

Il CEM dopo essere stato il promotore di un protocollo di intesa con AIMTES e SIMMAS, che ha funzionato fino a quando cedendo agli interessi di un’altra organizzazione il protocollo è stato distrutto.

Oggi il CEM porta avanti le sue proposte in maniera chiara, trasparente e pubblica come ha sempre fatto, resta aperto all’ingresso di tutti quei colleghi che si identificano negli obiettivi e nelle modalità, resta aperto ad ogni collaborazione nei percorsi condivisi, ma date le esperienze ed i tempi preferisce portare avanti in autonomia il proprio programma.